fbpx

EuroProgettazione con Erasmus+: nuova programmazione e bandi 2022

Scrivere, presentare, organizzare e gestire un Progetto Europeo Erasmus+

Codici prodotti MEPA
Acquisto singolo: FASI_ERASMUS
Acquisto multiplo: FASI_ERASMUSX



Costo iscrizione

€ 195 + IVA (€ 237,90 IVA inclusa)

Il periodo di programmazione 2021-2027 delle risorse dell’Unione Europea è caratterizzato da un sostanziale rafforzamento dei principali programmi a gestione diretta della Commissione. Tra questi, il programma ERASMUS Plus è quello che, da sempre, desta il maggior interesse di enti ed organizzazioni coinvolti nell’attuazione di iniziative e progetti per il mondo giovanile, studentesco e nell’ambito dello sport, inteso quale strumento di inclusione sociale e veicolo per la promozione dei valori europei.

Con un bilancio di 26 miliardi di euro, ERASMUS Plus consentirà di accedere a nuove opportunità per la mobilità degli studenti, per la cooperazione tra enti ed organizzazioni che si occupano di istruzione e formazione e per la realizzazione di eventi sportivi, in misura significativamente rafforzata rispetto al passato. Singoli individui – studenti, formatori, adulti, organizzazioni ed enti presenti nei Paesi dell’Unione Europea ma anche partner di Paesi terzi, potranno quindi candidare iniziative progettuali che possano contribuire intensificare gli scambi tra Università e centri di ricerca, costruire nuove reti partenariali e rafforzare quelle esistenti, innovare i processi per l’apprendimento universitario e post universitario. 

Le opportunità offerte da ERASMUS Plus sono quindi sicuramente ricche di enormi potenzialità per individuare progetti di qualità anche in un rinnovato quadro di risorse disponibili rafforzato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza con cui è necessario sviluppare le più utili sinergie.

KA 1

KA2

KA3

JEAN MONNET

SPORT

Lo scopo di questo corso è illustrare gli aspetti principali che caratterizzano il Programma ERASMUS Plus con un focus specifico alle call previste per il 2022, dando una illustrazione concreta delle opportunità già disponibili e fornendo strumenti per la predisposizione di una proposta progettuale sui temi focus del Programma.

Il Corso si rivolge a: policy maker, Amministratori Pubblici, funzionari e tecnici che operano nel campo dell’europrogettazione, oltre che a professionisti, funzionari di enti ed organizzazioni pubbliche e private, consulenti, imprenditori, responsabili strategie e project manager.

La partecipazione al corso di formazione prevede, su richiesta, il rilascio dell’ attestato di partecipazione.

Slides predisposte dal docente ed ampia selezione di specifici materiali di documentazione, ricerca e fonti informative su bandi e programmi.

Programma

1 marzo 2022 dalle ore 14.00 alle 17.00

Il Programma ERASMUS Plus: elementi principali e call previste nel 2022

  • ERASMUS Plus 2021-2027: principali caratteristiche del programma
  • Azioni chiave:
    • Azione chiave 1 – Mobilità individuale a fini di apprendimento
      • Progetti di mobilità per discenti e personale nell’istruzione superiore, nell’istruzione e formazione professionale (IFP), nell’istruzione scolastica, nell’istruzione degli adulti e per i giovani
      • Attività di partecipazione dei giovani
      • DiscoverEU – Azione a favore dell’inclusione
      • Scambi virtuali nel campo dell’istruzione superiore e della gioventù

    • Azione chiave 2 – Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni
      • Partenariati per la cooperazion
      • Partenariati per l’eccellenza
      • Partenariati per l’innovazione
      • Sviluppo delle capacità nei campi dell’istruzione superiore, dell’istruzione e formazione professionale, della gioventù e dello sport
      • Eventi sportivi europei senza scopo di lucro
    • Azione chiave 3 – Sostegno allo sviluppo delle politiche e alla cooperazione
      • European Youth Together

    • Azione Jean Monnet
      • Azione Jean Monnet nel campo dell’istruzione superiore
      • Azione Jean Monnet in altri ambiti dell’istruzione e della formazione

  • Rassegna delle principali call aperte e previste per il 2022: obiettivi, attività finanziabili, criteri di ammissibilità, budget, tempistica

3 marzo 2022 dalle ore 14.00 alle 17.00

Modulo II – Simulazione per la predisposizione di un progetto da candidare nell’ambito delle call di ERASMUS Plus

I partecipanti saranno coinvolti in una attività finalizzata a simulare, sulla base di specifiche tecniche di applicazione pratica, le fasi di concertazione, predisposizione, attuazione e gestione di un progetto sulla base delle call aperte e della relativa modulistica.

Iscrizioni CHIUSE!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Scopri Erasmus+, il nuovo programma faro dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport! Iscriviti subito.

Costo iscrizione

€ 195 + IVA (€ 237,90 IVA inclusa)

Richiedi informazioni

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Il docente

Michele Colavito

Europrogettista

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze internazionali e diplomatiche nel 2003, ha avviato la sua attività professionale fornendo supporto consulenziale al Ministero per i beni e le attività culturali nel settore della programmazione negoziata e per la definizione, stipula ed attuazione degli Accordi di Programma Quadro oltre che per l’attuazione di attività di assistenza tecnica e capacitazione istituzionale principalmente a favore delle Regioni del Sud nel quadro di tre cicli di programmazione dei fondi strutturali e di investimento europei. Attualmente è consulente senior dell’Agenzia per la coesione territoriale dove si occupa di Cooperazione territoriale europea, del coordinamento dell’attuazione di progetti per il rafforzamento della capacità amministrativa nell’ambito del periodo di programmazione 2014-2020 e dell’attuazione di iniziative nell’ambito del Programma nazionale di ripresa e resilienza. Fornisce supporto specialistico all’Autorità di Gestione del POR FESR Lazio. Svolge attività di affiancamento tecnico a Piccole e Medie Imprese e start up innovative per la partecipazione a bandi relativi a Programmi a gestione diretta della Commissione europea. Ha sviluppato competenze nel campo della progettazione europea, del project management e della rendicontazione dei progetti europei gestendo progetti di cooperazione tra enti e istituzioni italiane e dei Paesi euromediterranei.

Carrello